Pulsanti radio

Quando le opzioni sono poche, come nel caso dei timbri di voce dei cantanti lirici, la massima comodità per il redattore si ha visualizzandole come una serie di alternative in pulsanti radio.

I pulsanti radio sono una tra le più semplici e comprensibili visualizzazioni per i valori accettabili di un campo. Il timbro dei cantanti lirici può venire comodamente rappresentato in questo modo:

A tale scopo, quando lavorate nella linguetta Struttura dovete selezionare sotto Tipo la voce Pulsanti radio (radiobutton). Immediatamente al di sotto appare il menu da cui dovete scegliere la sezione menu che funziona come sorgente di valori accettabili.

Tutto questo ha effetto solo per i redattori. Noterete che il pubblico, il quale guarda le schede dei cantanti sul sito, non vede né menu né pulsanti radio, ma solo il timbro del singolo interprete d'opera.

Nel database finirà registrata la stringa dell'opzione selezionata.

Un uso interessante. Immaginate di creare la sezione menu "sesso" inserendovi due voci: "title: femmina; stringa: 1" e "title: maschio; stringa: 0". A questo punto Sar-At userà il valore zero per i maschi e uno per le femmine. In una pagina mastro classica voi potrete testare con grande semplicità il contenuto del campo usando il comando IF, che vedremo in dettaglio nel capitolo sei. Per esempio: {IF sesso}<img src='fiocco_rosa.gif' />{ELSE sesso}<img src='fiocco_azzurro.gif' />{ENDIF sesso}