Plug-in clouder

Nei blog si è diffusa l'abitudine di pubblicare un riquadro contenente gli argomenti più gettonati. Nel riquadro le parole più popolari appaiono solitamente più in grande, o con un colore differente. Un cloud è pensato per mostrare le keyword del sito, dimensionate per importanza e ipercollegate alle pagine. Nei siti ricchi di contenuto piace molto, perché invita ad esplorare il contenuto ed è molto utile se il contenuto è generato da una comunità

I cloud in circolazione, sostanzialmente, sono di tre tipi. I primi due sono in circolazione dal 2006 circa, mentre il terzo tipo è apparso molto di recente essendo più complesso da gestire e realizzare.

1. Si mostrano alcune keyword a caso, ogni volta diverse

2. Si mostrano tutte e sole le keyword più importanti

3. Si mostrano tutte, però siccome son molte bisogna avere un meccanismo di paginazione

Sar-At ha un plug-in incorporato, Clouder, che realizza e gestisce tutti e tre i tipi di cloud. L'aspetto grafico del cloud è personalizzabile attraverso l'uso dei CSS.