Layout

Sar-At comprende nativamente il concetto di layout del sito. In sostanza, si tratta di predisporre una volta per tutte l'aspetto grafico del sito caricando all'interno di Sar-At lo HTML che lo definisce.

In un moderno sito web, normalmente, esistono solo due o tre pagine drasticamente differenti tra di loro per aspetto: la home e una o due pagine interne. Questo layoutgenerico viene poi incarnato nelle varie sezioni del sito (per esempio, durante la registrazione dei visitatori il modulo da compilare con i dati anagrafici apparirà nel contesto grafico di una pagina interna) e all'interno di ogni sezione più volte replicato (per esempio, tutte le pagine della sezione ricette mostreranno piatti differenti e magari conterranno un numero variabile di fotografie ma saranno comunque simili tra di loro.

In Sar-At parliamo di layout per descrivere lo HTML che definisce l'aspetto unitario del sito. I file HTML per il layout devono contenere l'indicazione del punto in cui apparirà il contenuto (per esempio, la ricetta o il modulo anagrafico). I grafici predispongono i layout generici e li caricano sul server web in una cartella predisposta allo scopo e chiamata saratlo.

Parliamo di pagina mastro per descrivere la declinazione del layout adattata per ospitare il contenuto specifico di una sezione. Per esempio, la pagina mastro di una ricetta è predisposta per ospitare il nome dell'autore, la difficoltà di preparazione, una lista di ingredienti, una descrizione della procedura di preparazione e una o più foto. Questa predisposizione ha la forma di indicazioni come {listaIngredienti} nella posizione prescelta. (I dettagli sono spiegati nel primo capitolo del manuale "Creare il sito").

Parliamo di pagina per indicare una incarnazione concreta sul vostro sito di grafica, testo e immagini: per esempio la ricetta della torta al limone, basata sulla pagina mastro precedentemente descritta e popolata con specifici contenuti inseriti da un redattore, visibile a tutto il mondo a uno specifico indirizzo URL.