Campi nascosti

Oltre alla compilazione da parte dell'utente, Sar-At accetta all'interno dei moduli i campi nascosti? ?

Sì. In questo caso alcuni campi della sezione si autocompilano. Ovviamente, tutte le inserzioni compilate da tutti i visitatori conterranno lo stesso valore. Per esempio, in una sezione che contiene il campo chiamato "sorgente", tutti i contributi dei visitatori conterranno il valore "web" se nel modulo HTML io scrivo:

  <input type="hidden" name="sorgente" value="web" />

Questa metodologia può essere piuttosto utile in diversi casi. Per esempio, se abbiamo un sito multilingue, potremmo scrivere nel modulo in italiano:

  <input type="hidden" name="language" value="1001" />

Nel modulo in inglese inseriremmo invece:

  <input type="hidden" name="language" value="1002" />

In questo modo, i contributi in italiano e quelli in inglese verranno registrati nella medesima sezione ma ciascuno sarà correttamente etichettato.

Nel manuale Mantenere il sito troverete un elenco esaustivo dei codici di lingua.

Un'altra possibilità: inviare i visitatori del nostro sito che hanno prenotato un acquisto al sito di un albergo partner, comunicando attraverso i campi nascosti i dati come il nostro codice venditore, in modo da incassare la provvigione.