addToCart

Aggiunge un oggetto al carrello.

Parametro

O/F

Contenuto

itemId

O

id dell'oggetto da aggiungere

quantity

F

numero di copie da caricare nel carrello. Se mancante, si suppone 1

title

F

nome con cui l'oggetto verrà etichettato all'interno del carrello. Se mancante, si suppone uguale al valore del campo title della tabella catalogo prodotti.

maxQty

F

Massimo numero di copie che è accettabile inserire nel carrello. Per esempio, se vendete suonerie per cellulare non ha senso acquistare la medesima tre volte, ma se vendete saponette ha molto senso comprarne tre. Se mancante, non c'è limite

koURL

F

Indirizzo cui portare il visitatore se l'articolo non può venire aggiunto al carrello. Questa strada viene seguita solo in casi straordinari, in particolare se viene aggiunta una chiave di unicità nel carrello che il nuovo articolo una volta inserito non rispetterebbe. Per esempio, un commercio elettronico che venda software scaricabile potrebbe inserire nel catalogo prodotti un ID caratteristico del prodotto e tutti le varianti di un prodotto condividerebbero la medesima ID. Se quella ID finisse nel carrello e insieme con l'indicazione dell'acquirente costituisse una chiave unica, si impedirebbe al cliente distratto di acquistare due volte il medesimo software.

Altro nome

F

Se altri campi vengono passati, Sar-At prova a registrarne il valore nella sezione sarelcart. Questo meccanismo viene usato per gestire varianti di prodotto come taglia e colore. Per esempio, se io aggiungo i campi "taglia" e "colore" nella sezione sarelcart, e se chiamo addToCart.php?itemId=1&qty=1&taglia=XL&colore=giallo, allora nella base dati viene registrato l'acquisto di un oggetto id 1 di colore giallo e taglia XL.