La formattazione dei testi

Per chi usa Microsoft Internet Explorer versione 5.5 o superiore oppure Firefox (qualsiasi versione), i campi destinati ad ospitare lunghi testi sono forniti di una barra degli strumenti. Ricorda molto quella di Microsoft Word ed è autoesplicativa: basta posizionare il mouse sopra una icona e lasciarlo fermo per vedere apparire una spiegazione dell'uso.

La barra degli strumenti non è compatibile con il programma Safari (non per nostra scelta) e può venire disabilitata anche da chi usa Explorer o Firefox se, per qualsiasi motivo, risulta sgradita. Nel menu "Sar-At" si visita la voce "Preferenze" e si toglie il segno di spunta dalla casella "Mostra barra strumenti per testi lunghi".

Se la barra degli strumenti non appare, sotto ai campi dedicati ai lunghi testi si trova una casella chiamata "Conserva codice HTML". Se la spuntate, Sar-At inserisce tutto quello che avete digitato dentro la pagina, senza effettuare alcuna conversione. Questa funzionalità è molto utile per chi conosce il linguaggio HTML e vuole occasionalmente personalizzare una pagina in modo spinto.