La pagina mastro per il modulo

Quando chiediamo a Sar-At di creare una sezione modulo, il programma ci chiede si indicare un indirizzo di posta elettronica a cui verranno notificate istantaneamente tutte le compilazioni effettuate dai visitatori. Questo indirizzo è opzionale e, se assente, Sar-At non effettua notifiche.

Viene anche richiesto l'indirizzo URL di una pagina web da mostrare a ogni visitatore che compila il modulo. Questo indirizzo è obbligatorio. Possiamo utilizzare sia l'indirizzo di una pagina web statica (per esempio http://www.ilmiosito.it/grazie.html) sia l'indirizzo di una pagina dinamica composta da Sar-At stesso (per esempio http://www.ilmiosito.it/showPage.php?template=istituzionale&id=101).

Non è possibile trasformare una sezione ordinaria in una sezione modulo o viceversa.

Create ora la sezione vera e propria, avendo cura di definite un campo per ogni voce del modulo HTML. Fate attenzione alle specifiche di validazione, come mostrate qui di seguito:

Il valore di default viene pre-compilato dentro al modulo. Il visitatore può modificarlo. Se il visitatore cancella il valore del campo ma non lo rimpiazza con un altro, Sar-At inserisce nuovamente il valore di default.

Se il campo è opzionale, Sar-At accetterà il modulo quando il visitatore preme il pulsante di invio senza aver scritto o selezionato alcunché. Se il campo non è opzionale, Sar-At non accetterà l'invio del modulo sinché il visitatore non ha compilato il campo con un valore significativo. Un campo a cui avete assegnato un valore di default non resterà mai vuoto, quindi non è necessario indicarlo come opzionale.

Se il campo ha un valore minimo, Sar-At non accetterà alcun valore più basso. Nel caso di campi numerici, il significato è evidente. Nel caso di campi testuali, Sar-At utilizza un criterio alfabetico, quindi "Auto" si considera minore di "Bicicletta". Il valore massimo è analogo al minimo.

La validazione può venire utilizzata per altri scopi specializzati. Per esempio, le date possono venire verificate come appartenenti al passato (per esempio, una data di nascita) o al futuro (per esempio, la data di scadenza di una carta di credito). Oltre alle validazioni pre-installate con ogni copia di Sar-At, altre possono venire codificate su misura e su richiesta. Contattate il nostro servizio commerciale per un preventivo.

Quando create la sezione modulo, vi consigliamo di selezionare "pagina mastro sintetica" nella prima riga. Sar-At 7 genera un prototipo di modulo che contiene già i menu a discesa, le caselle di spunta, menu, caselle radio, testi lunghi (textarea) e brevi (input type text) come più appropriato, e inoltre aggiunge un semplice ma efficace sistema di gestione degli errori (che tratteremo nel prossimo paragrafo). È molto semplice prendere questa pagina mastro modulo sintetica e impaginarla: davvero più semplice che crearla da zero.