Parte seconda: le viste

Creando una vista, noi possiamo costruire un elenco, (cioè un "punto di vista" da cui il nome), di dati depositati dentro al nostro sistema. Se abbiamo un catalogo di cinquemila prodotti, per esempio, possiamo creare una vista sui prodotti che costano meno di dieci Euro, e inserirla in una pagina web. Anche quando l'assortimento di prodotti a catalogo o il prezzo di listino cambiano noi non dobbiamo preoccuparci: quella pagina mostrerà sempre e soltanto i prodotti che in un dato istante costano meno di dieci Euro.

Il criterio di inclusione in una vista può essere semplicissimo, come nell'esempio poco sopra, o più complicato. Possiamo chiedere di inserire in una vista tutte le pagine modificate nell'ultimo mese, oppure le schede del personale il cui cognome comincia con le lettere A-L, oppure gli articoli il cui titolo contiene la parola "novità".

Se il nostro catalogo a stampa contiene una sezione "ultime notizie", possiamo creare una vista che le include tutte e ci siamo così procurati un efficiente indice dell'intera sezione.

Una vista è una regola di selezione, che noi definiamo e a cui diamo un nome. Per esempio, la vista «prodotti che costano meno di dieci Euro» ci cui parlavamo sopra. Sar-At registra la vista e la utilizza (esegue la selezione) quando la trova riferita dentro una pagina mastro.

Per creare una vista noi clicchiamo la linguetta "Viste" in alto, premiamo il pulsante "Aggiungi vista" e compiliamo il modulo che appare.

In alto dobbiamo specificare il nome della vista (possiamo scrivere qualsiasi cosa - si tratta in effetti di un commento, un promemoria a nostro vantaggio, che Sar-At registrerà a nostro vantaggio ma che non utilizzerà). Di seguito scriviamo la etichetta della vista. In questo caso, invece, si tratta di una singola parola (deve contenere soltanto lettere, numeri e il carattere =_").

La etichetta della Vista verrà usata per chiedere al Sar-At di eseguire la selezione. Ogni volta che Sar-At trova l'etichetta dentro una pagina del nostro sito web, la selezione viene eseguita e il risultato appare nella pagina, formattato come noi desideriamo.